Marmaris - Antalya - Marmaris

Marmaris Itinerario Crociere sul Caicco
Giorno 1 - Marmaris

Marmaris è una città portuale e un centro turistico sulla costa del Mediterraneo, si trova nel sud-ovest della Turchia, nella Provincia di Mugla. E’ un angolo di paradiso dove si possono vedere tutti i gradi e le armonie di verde e di blu durante i dodici mesi dell'anno. L'abbondanza di baie del litorale, il suo essere un porto naturale, le città antiche, le attrazioni naturali, le strutture per la Crociera Blu, il porto turistico per 800 barche e le attrezzature per sport acquatici sono gli elementi che fanno di Marmaris un paradiso per turisti.Marmaris è uno delle località più eleganti per gli yacht di tutta la Turchia. E’ il posto in cui si incontrano le barche più belle. Il paesaggio è disegnato dal mare blu, dai monti e dalle pinete. Troverete molti negozi, caffè e ristoranti lungo le strette vie del paese.

Le Foto dei Baie > Marmaris
Giorno 2 - Fethiye

Fethiye è una città del Mediterraneo occidentale dotata di un porto naturale. E'una meta turistica molto popolare con la sua magnifica bellezza naturale e le antiche città della Licia. Oludeniz considerata la più bella spiaggia turca è vicina, ed è un luogo famoso se si vuole iniziare un viaggio blu. Se tutti i luoghi e tutti i mari fosseroriconoscibili per un colore, il colore di Fethiye sarebbe il turchese. Il turchese, un azzurro che ha più di un accenno di verde, viene dal blu e viene utilizzato nel lavoro delle piastrelle turche. La più bella tonalità del colore blu è venuta qui e si è stabilita sulle acque di Ölüdeniz (Mar Morto). Verso sera, al tramonto, si cattura un meraviglioso turchese, assente in altri mari. Se lo chiamate blu sbagliate, stessa cosa se dite che è verde, non è uno dei due, ma entrambi insieme. È difficile spiegarlo a parole. E' preferibileandare di persona e sirimarrà colpiti.

Le Foto dei Baie > Fethiye
Giorno 3 - Butterfly Valley , Oludeniz

Uno dei luoghi più suggestivi della regione di Fethiye è la Butterfly Valley. Vale la pena fare un'arrampicata faticosa che offre la vista mozzafiato di migliaia di piccole farfalle che coprono le rocce e gli alberi come uno scialle. E’ qualcosa che non avete mai visto prima! Fate il minimo rumore e vedrete le farfalle prendere il volo, coprire il cielo e gettare un'ombra sulla vallata. Ci sono due modi per arrivare alla ButterflyValley. Uno è attraverso la cascata e l'altro è attraverso il paese di Faralya. Che siate appassionati di sport o amanti della natura, le bellezze non vi stancheranno.

Oludeniz viene descritta come l’Eden donato da Dio alla Terra. Non stupisce quindi la grande reputazione per il turismo. Passeggiate sulla spiaggia al buio ed ecco l'incomparabile panorama che offre Oludeniz. Oludeniz è semplicemente magica. Anche il fondo invisibile della laguna coperta di sabbia bianca scintillante con le luci del porto è una scena da vedere. Si estende fino alla costa e le pinete rigogliose presentano tutte le sfumature di verde, blu e viola che leniscono l'occhio. Il mare caldo e le lunghe spiagge migliorano ulteriormente l'estetica di questo luogo meraviglioso. Su Babadagi situato ad un’altitudine di 1.975 m potete contemplare la vista più bella al mondo. Le acque limpide permettono di nuotare dieci mesi dell'anno. Le numerose strutture turistiche, i ristoranti e il centro commerciale contribuiscono a fare di Oludeniz una destinazione turistica molto frequentata.

Giorno 4 - Seven Capes
Le Foto dei Baie > Seven Capes
Giorno 5 - Kekova , Ucagiz Bay

Con le sue belle baie e il mare turchese, la natura e la storia risalente a migliaia di anni fa, Kekova è un paradiso naturale. Dopo aver lasciato Kas, è necessario navigare verso Uluburun per arrivare a Kekova. Durante la crociera, potrete incontrare l'antica città di Aperlai nella penisola di Sicak e i due isolotti di Kara Ada e Toprak Ada prima di arrivare a Kekova, che è un verso angolo di paradiso in terra. Le baie di Kekova sono un porto naturale ottimo per tutti gli yacht. Lungo la costa settentrionale di Kekova si trova l'antica città Apollonia risalenteal IV se. d.C. Qui potete vedere vecchie case estive e case al mare. Il Castello di Simena (Kaleköy) è una delle principali attrazioni turistiche.

Theimussa è situata a circa 36 km da Kas ela baia di Ucagiz è circondata su tre lati da un riparo naturale. Theimussa è di vitale importanza per l'industria del turismo legato allo yacht, dal momento che rappresenta l'accesso all’isola di Kekova. Non potete perdervi i resti delle mura del castello su una collina rocciosa e bassa - una parte è sotto il mare - e la città al molo nell'estremità orientale.

Le Foto dei Baie > Kekova Ucagiz Bay
Giorno 6 - Adrasan Bay , Olympos

Adrasan è una zona di straordinaria bellezza naturale, sulla Via Licia. E 'veramente un paradiso per gli amanti della natura, per camminare o semplicemente per rilassarsi sulla spiaggia. Le tartarughe attraversano il vostro percorso quando si cammina e gli uccelli sono abbondanti. C'è una spiaggia di sabbia miglio di lunghezza con cristallina, acqua turchese, nel mezzo di uno dei parchi nazionali del paese che abbraccia la natura e la storia.

Olimpo ha un grande valore storico. Presenta una spiaggia lunga 3.200 m, piante endemiche, eventi sportivi e case di legno che sono rinomati in tutto il mondo. Olimpo si è mantenuta bene nel tempo e, per questo, è vietata la costruzione dentro e intorno alla zona antica. La spiaggia è a soli 10 minuti a piedi dalla città antica. Ma vi consigliamo di visitare la città prima di andare in spiaggia. La spiaggia di Olimpo è anche un terreno fertile per le specie in via di estinzione delle tartarughe Caretta Caretta.

Le Foto dei Baie > Adrasan Bay Olympos
Giorno 7 - Antalya

La regione dell’Antalya, che offre tutto il misticismo del passato, ora viene chiamata "Riviera turca” per le sue bellezze archeologiche e naturali. Antalya è il luogo dove mare, sole, storia e natura costituiscono una perfetta armonia e che comprende anche la più bella e la più chiara costa del Mediterraneo. La città è importante perchè centro di tutta la storia nella costa sud del paese, oltre che per le sue meravigliose bellezze naturali. La città mitologica che ospitava gli dei e le dee ora espone tutti i suoi segreti e le meraviglie dell’umanità.Antalya e il suo territorio sono un importante e splendido centro turistico sulla costa del Mediterraneo con un clima perfetto e la splendida armonia di bellezze archeologiche, storiche e naturali, disponibili per tutto l'anno.

Le Foto dei Baie > Antalya
Giorno 8 - Kemer

Kemer si trova a soli 42 km a sud di Antalya ed è un importante centro turistico con molti alberghi di grandi dimensioni, villaggi turistici e un porticciolo moderno. Il nome deriva dalla parola turca che indica la cintura, a causa del fatto che il fiume che scorre attraverso il Kemer eassomiglia ad una cintura. Solo 20 anni fa, era un incantevole borgo mediterraneo con 2-3 case tra aranceti, di fronte alla pineta delle montagne di Toros. Con l'avvento del turismo, il paese è cambiato rapidamente. I tre edifici storici di Kemer si sono moltiplicati. Alcuni sono hotel, altri sono aziende. Vengono venduti nei negozi al piano terra della città tutti i tipi di prodotti internazionali. Il turismo domina a Kemer. Nelle ore fresche della sera, le vie del paese brulicano di visitatori e turisti locali tra i negozi e bar.

Le Foto dei Baie > Kemer
Giorno 9 - Phaselis , Porto Ceneviz

Phaselis è stata fondata come colonia dai rhodesiani nel VII secolo a.C., ha tre baie diverse e la popolazione si guadagnava da vivere sfruttando il mare. La città è famosa anche per il commercio passato di profumi. Se lo desiderare, potete camminare intorno alla città antica, ricca di rovine che si trovano in riva al mare.

Le Foto dei Baie > Phaselis Porto Ceneviz
Giorno 10 - Demre , Gokkaya Bay

Demre è famosa per le sue bellezze naturali, i siti storici, il mare scintillante e la serra. Nuotate nelle acque turchesi del Mediterraneo tra le montagne e le colline di Demre e il dolce profumo dei fiori di primavera, il limone e l’arancia. I bambini della città portano le tracce della civiltà licia e sono considerati i protettori dei mari. La chiesa di San Nicola è il luogo più importante da visitare. Migliaia di turisti visitano la chiesa ogni anno per vedere i mosaici, i soffitti a volta e le camere e provare l'acustica. Potete fermarvi in fondo alla porta del tunnel, dire una parola e il/la vostro/a partner può sentirladall’altro lato.

Gokkaya è straordinariamente bella, con le sue coste frastagliate e le molte isole di fronte a loro. Isola Asirli, isola Kiseli e isola Kasirli si trovano di fronte l'ingresso del Gokkaya e l'ingresso stesso ci sono isole minori disperse in tutto. L' ascissa di una chiesa è visibile alla vista dietro l'ingresso di Gokkaya . Nelle vicinanze si trova la città antica di Istlada, situata ad est della collina. Questa località si chiama Hoyran o Hayitli ed è all'interno del Villaggio di Kapakli. C'è un piccolo muro nella zona città e un cancello in questa parete . Nella parte orientale e settentrionale dell'Acropoli ci sono tombe di roccia, sarcofagi e tombe a forma di acciaio appartenenti al periodo romano e le rovine antiche appartenenti al 4 ° secolo AC . Le tombe rupestri della Licia sono situati tra Hayitli e il sito di rovine. La tomba in Kapakli che era un epitaffio Licia e le immagini di tre donne è conosciuta come la monumentale Tomba di Hoyran.

Le Foto dei Baie > Demre Gokkaya Bay
Giorno 11 - Kas

Kas è una piccola città di pescatori, di nautica da diporto e turistica. E’ stata costruita intorno ai resti dell’antica Antiphellos ed è circondata da scogliere alte e aspre. Da piccolo porto ha prosperato fino a diventare un’importante attrazione turistica e secondalocalità più importante della regione. Ha una costa rocciosa che dà libero accesso alle acque scintillanti del Mediterraneo. Haaspetti contrastanti come il mare e la montagna, edifici moderni e antiche rovine, ma emana un fascino particolare che deriva anche dalla sua atmosfera accomodante e rilassata. Potrete fare un giro in questavecchia città greca e vivere la vita notturna. Essendo una delle più importanti città della Licia, Kas è diventata importante in epoca romana e successivamente, in epoca bizantina,si è trasformata in centro dell’episcopato. Kas è una terra ricca, con le città circostanti che appartengono al periodo antico e hannoun’importanza storica.

Le Foto dei Baie > Kas
Giorno 12 - Kalkan

Kalkan, fondata sulle rive di un golfo, merita una visita. E' un luogo di villeggiatura piccolo ma molto grazioso e ha un piccolo porto per gli yacht, vecchie case greche e resort. Le tradizionali case di colore bianco, le persiane e i balconi pieni di fiori offrono una vista pittoresca. Le stradine sono piene di negozi di souvenir. Una crociera sullo yacht vi permetterà di vedere tramonti mozzafiato, assaggiare pasti appetitosi in un ristorante locale o andare nei piccoli negozi che vendono cose interessante. Non vi annoierete mai a Kalkan. Troverete molte persone che si guadagnano da vivere facendo il sapone con l’olio di oliva, fanno le pulizie nelle pensioni e negli alberghi o lavorano nei ristoranti frequentati dai turisti che fanno le crociere blu.

Le Foto dei Baie > Kalkan
Giorno 13 - Gokgemiler Bay , Ekincik

Baia di Gokgemiler si trova a pochi chilometri da Oludeniz. Fino alla cima dell'isola si può vedere una vista a 360 di tutte le calette intorno a questa zona.

Dopo colazione, sarete informati sull'itinerario della crociera e del caicco. Ci muoveremo verso il golfo di Ekincik. Qui potrete fare il nostro Dalyan Tour che è facoltativo. Sarete prelevati dallo yacht da una piccola barca chiamata piyade. Arriverete nella spiaggia Caretta-Caretta (tartaruga) e potrete nuotare. La bellezza naturale del delta mentre si naviga sul fiume è veramente sorprendente.

Le Foto dei Baie > Gokgemiler Bay Ekincik
Giorno 14 - Paradise Island

Paradise Island è in realtà una penisola coperta di foreste. Si trova all'ingresso della baia di Marmaris ed è molto frequentata da chi vuole fare escursioni giornaliere in barca. Quasi ogni barca si ferma qui per consentire ai turisti di essere testimoni della bellezza naturale di questo luogo. Bisogna camminare per circa 8 km prima di raggiungere lo stretto di Liar e poi bisogna camminare dritto fino a ParadiseIsland. Il sentiero offre un'opportunità unica per una bella passeggiata nella natura. Lo stretto di Liarprende il nome dalla struttura geografica dello stretto del Bosforo che assomiglia a un bugiardo. Si tratta di una zona rocciosa, ma è possibile utilizzare un caicco e vedere lo spettacolare paesaggio di ParadiseIsland. Ci sono molti buoni ristoranti e caffè vicino all’isola.ParadiseIsland è ideale per il nuoto. Potete trascorrere una giornata sull'isola senza annoiarvi.

Le Foto dei Baie > Paradise Island
Giorno 15 - Marmaris

Marmaris è una città portuale e un centro turistico sulla costa del Mediterraneo, si trova nel sud-ovest della Turchia, nella Provincia di Mugla. E’ un angolo di paradiso dove si possono vedere tutti i gradi e le armonie di verde e di blu durante i dodici mesi dell'anno. L'abbondanza di baie del litorale, il suo essere un porto naturale, le città antiche, le attrazioni naturali, le strutture per la Crociera Blu, il porto turistico per 800 barche e le attrezzature per sport acquatici sono gli elementi che fanno di Marmaris un paradiso per turisti.Marmaris è uno delle località più eleganti per gli yacht di tutta la Turchia. E’ il posto in cui si incontrano le barche più belle. Il paesaggio è disegnato dal mare blu, dai monti e dalle pinete. Troverete molti negozi, caffè e ristoranti lungo le strette vie del paese.

Le Foto dei Baie > Marmaris
  • Team di Assistenza
  • S.OkumusS.Okumus
    Il Fondatore & CEO
    soguletyacht.net

  • I.OkumusI.Okumus
    Relazioni con clienti
    ioguletyacht.net

  • E.KantarmisE.Kantarmis
    Responsabile Operativo
    ekguletyacht.net

  • E.AriE.Ari
    Direttore vendite
    eaguletyacht.net

  • A.KantarmisA.Kantarmis
    Consulente vendite
    akguletyacht.net

  • K.Cemal DikK.Cemal Dik
    Consulente vendite
    kdguletyacht.net

  • S.Ates DogangunS.Ates Dogangun
    Il Responsabile Contabilita
    saguletyacht.net

  • O.PorkarO.Porkar
    Il Responsabile Delle Tecnologie Informatiche
    opguletyacht.net

  • F.CelikF.Celik
    Assistente d'ufficio
    fcguletyacht.net