Accedete, per favore

Per questa funzione devi registrarti o effettuare il login.

Chat dal Vivo
Caiccogoletta.it

Oludeniz a Gocek via Fethiye Caicco Itinerario

7 Notti / 8 Giorni
Inizio / Fine:: Fethiye / Fethiye
La Durata: 7 Notti / 8 Giorni
Navigazione: Turchia
Crociera totale
main.Calculating... Miglia
main.Calculating... Ora
Giorno 1
Fethiye

La città sul mare di Fethiye si trova a mezz'ora di auto dall'aeroporto di Dalaman. È un noto centro turistico nel sud-ovest della Turchia e ha molti bar, ristoranti e molti luoghi di intrattenimento diurno e notturno. Fethyie di per sé è ricca di storia con una serie di siti archeologici emozionanti e l'area è ricca di cultura stratificata, costruita nel corso dei secoli. La città ha tre marina, tutti con servizi moderni. Fethyie è un ottimo punto di partenza o di arrivo per un charter di yacht e dispone di un discreto numero di isole che punteggiano la costa aggiungendo un tocco di spezia a una città già colorata con un sacco di cucina locale per stuzzicare le vostre papille gustative.

Isola di Gemiler

L'isola di Gemiler è un'isola disabitata vicino alla città di Fethiye. Ha molti ristoranti e caffè situati vicino alle famose rovine, ma i proprietari non vivono sull'isola, vengono tutti i giorni per affari turistici. Gemiler è considerato il luogo di riposo di San Nicola, o quello che noi tutti ora come Babbo Natale, che è anche il Santo Patrono dei Marinai. Durante l'era paleocristiana questa era un'isola molto attiva con molto commercio e commercio. E 'la sua casa per alcune rovine bizantine e la tomba di San Nicola. L'isola è ora un luogo di pellegrinaggio, nonché una tappa preferita per gli yacht. La cucina locale è eccezionalmente gustosa e si trova in un bel posto rilassante con viste meravigliose. Blue Cruises ha una licenza per pernottare, ma il resto dell'isola si svuota al tramonto, e diventa piuttosto desolato.Non esiste un sito commerciale da rifornire, quindi se avete bisogno di rifornimenti è meglio andare in barca a vela o rifornirvi a Fethiye.

La crociera del giorno
1 Miglia
0:15 Ora
Giorno 2
Oludeniz (Il Mar Morto)

Ölüdeniz è turco per il Mar Morto, che deriva dalle acque calme che sembrano brillare come un vetro durante tutto l'anno. Ölüdeniz è un piccolo villaggio nel distretto di Fethiye nella provincia di Muğla. È uno dei luoghi turistici più visitati e popolari della costa turchese della Turchia sud-occidentale. La laguna blu si trova all'interno di un recinto di ciottoli, e le acque sono cristalline, acquamarine e sfumature diverse di blu. Dietro la città c'è il monte Babadağ, che stabilisce il ritmo per la comunità del parapendio. Questo è considerato uno dei migliori e più bei posti di parapendio al mondo. Fa parte anche della Ultramarathon chiamata Lycian Way Marathon. Per i visitatori che arrivano in yacht, questo è un luogo ideale per lo snorkeling e le immersioni subacquee,dal momento che la laguna ha un sacco di piccole grotte sottomarine e un sacco di fauna interessante e vita marina. Oltre alle attività trovate qui, c'è un centro turistico che ha un numero di ristoranti, caffè e negozi da rifornire se necessario.

Isola di Tersane

L'isola più grande del Golfo di Fthiye è l'isola di Tersane, conosciuta anche come Shipyard Island. Questa baia ha un canale profondo 100 metri che è stato utilizzato dalla marina ottomana, da cui l'isola nome del cantiere navale. L'area della baia ha molte insenature e verso est si trova il porto estivo. Il lato ovest della baia non è molto usato a causa dei venti forti che prevalgono la maggior parte dell'anno. C'è un'antica città in rovina vicina, chiamata Telandria, e se vuoi sgranchirti le gambe, questo è un ottimo posto per farlo.

La crociera del giorno
17 Miglia
1:45 Ora
Giorno 3
Domuz Island

Anche se quest'isola è ora chiamata Prince Island, era originariamente conosciuta come Domuz Island, che significa Port Island, dal nome dell'abbondanza di cinghiali che vi fiorirono. Oggi, Prince Island non vanta maiali, ma ha un tranquillo splendore.

Baia di Gobun

Appena fuori dalla baia di Domuz si trova la baia di Gobun. L'ingresso di Domuz è estremamente stretto, il che aggiunge entusiasmo e mistero. Una volta all'interno della baia si trovano tombe scavate nella roccia e l'intera area è coperta di ulivi e pini.

Yavansu Baia

La baia di Yavansu o Sea Gull è una meta turistica molto apprezzata sia per i visitatori stranieri che per i visitatori locali. La baia ha alberi di fico e piccoli corsi d'acqua che scendono dalle montagne. Tuttavia, l'acqua dolce è solo per uso animale, non umano. Il nome Se Gull deriva dai mosaici trovati nella baia ed è collegato all'antica città di Arymaxa che si trova in cima alla collina. Aymaxa è la patria di quattro mausolei romani e una tomba ellenistica, oltre a una cisterna bizantina, a riprova di questa lunga storia abitata.

La crociera del giorno
4 Miglia
0:30 Ora
Giorno 4
Bagno di Cleopatra

Mentre navighi lungo la costa vicino a Hvar, c'è un'isola più piccola, è l'isola di Šćedro, e potrai ancorare nella baia di Manastir. La baia prende il nome dal monastero abbandonato che si trova appena affacciato sulla baia, fu costantemente saccheggiata dai pirati finché non fu abbandonata. E lasciato alla rovina. L'isola di Šćedro ospita un lago di cratere e alcuni sentieri incantevoli. L'area della baia è eccezionale ed è per questo che Blue Cruises si fermerà sempre qui. Ci sono alcuni ristoranti seduti nella baia, con deliziose pergole che ti chiamano per godersi l'ombra e sentire la dolce brezza, mentre sorseggi vino e guardi gli yacht che vanno e vengono. Questo non è un posto dove ripopolare, ma è un ottimo soggiorno per una notte e gustare una cena sotto le stelle sulle calme acque. La baia è illuminata di notte ed è un tranquillo angolo di serenità.

Baia di Sarsala

I velisti amano Sarsala Baia poiché è una baia naturale che offre grandi opportunità di nuoto e un buon posto per l'ancoraggio notturno. La baia comprende un pontone che conduce a un ristorante, e lo scenario interno è delizioso. C'è una valle che conduce nell'entroterra attraverso una fitta foresta di alberi. La spiaggia stessa è sassosa, quindi vieni preparati.

La crociera del giorno
3 Miglia
0:30 Ora
Giorno 5
Baia di Bedri Rahmi (Tasyaka)

Bedri Rahmi Baia prende il nome dal famoso scrittore turco Bedri Rahmi Eyuboglu, era solito andare a pescare nella baia, precedentemente conosciuta come Dark Baia sin dai tempi della Licia. Durante una delle sue battute di pesca nel 1973, ha disegnato un pesce su una roccia all'ingresso della baia, dando al rock un nuovo titolo "Fish Rock", questo è ora il nome per l'intera area. Questa baia è ben riparata, quindi i venti non prevalgono ei colori sono distinti, con le chiare acque azzurre che contrastano con i pini verdi, gli ulivi e gli oleandri che popolano la collina. L'effetto complessivo è esagerato da un cielo ciano chiaro.

Kille Buku

Tra Boynuz BUku e Tasyaka si trova la baia di Kille Buku. Questa è considerata un'ottima sosta per i picnic che visitano Gocek, poiché è molto ombreggiata dagli alberi.

La crociera del giorno
4 Miglia
0:30 Ora
Giorno 6
Hacihalil (Zeytin) Island

L'isola di Zeytin (che significa isola di oliva) si trova a sud della catena di isole Yassica. Quest'isola è ricoperta da ulivi, da cui il nome, ed è una proprietà privata che sostiene un'industria locale della stampa delle olive che è in corso sin dagli Ottomani.

Kizil Ada

L'isola di Kizil è considerata un luogo magico al tramonto. Il nome dell'isola significa rosso e il colore del terreno è rosso. Tuttavia, è al tramonto quando l'intera isola si trasforma, tutte le pietre diventano rosso cremisi, offrendoti un fantastico servizio fotografico. L'isola è disabitata, a parte un faro che si trova sulla punta meridionale. Le isole Deliktas sono situate a nord-ovest e sono considerate un altro ottimo punto di ancoraggio, ma per il nuoto e la pesca.

La crociera del giorno
10 Miglia
1:00 Ora
Giorno 7
Turunc Pinari

Turunç Pınarı si trova sulla sponda orientale del Golfo di Fethiye. È fiancheggiata da alberi di pino e ospita un delizioso ristorante. Il ristorante ha un molo con 15 ormeggi e fornisce rifornimenti d'acqua e alcune volte per il rifornimento. Se fai una breve passeggiata su per la collina, troverai una sorgente d'acqua naturale sotto un albero di noce. Gli yacht di solito si ancorano a circa 25 metri dalla riva, e questo è uno sport perfetto per una breve tregua in riva al mare.

Samanlik Baia

Abbastanza vicino a Fethiye è Samanlik Baia, questa piccola baia è considerata una posizione ideale per l'ancoraggio, anche quando Fethiye è vicino. Le piste che scendono verso la baia sono coperte di alberi e le acque sono fresche e invitanti. Questa è una posizione di ancoraggio regolare per molti yacht, ed è se si desidera visitare Fethiye, è solo una breve vela di distanza.

La crociera del giorno
6 Miglia
0:45 Ora
Giorno 8
Fethiye

Dopo aver completato il tuo emozionante viaggio, arrivando a Fethiye per il volo di ritorno a casa, prenditi un momento per goderti la città un'ultima volta. Se possibile, non tornare indietro immediatamente, camminare per il mercato, immergersi negli ultimi giorni della Turchia. Goditi lo shopping finale e percepisci i profumi e il sapore della cucina locale. Se hai tempo, trascorri la notte e goditi un'ultima serata romantica o un eccitante vita notturna da bar. Una volta che te ne vai, i ricordi rimarranno per tutta la vita.

La crociera del giorno
2 Miglia
0:15 Ora

Vuoi noleggiare un caicco per questa rotta?

Invia una richiesta utilizzando i pulsanti qui sotto e ottieni la migliore offerta per il perfetto caicco.

+90 252 316 9616

Lun - Ven: 9:00 - 20:00 | Sab - Dom: 9:00 - 14:00

Richiesta di proposta

Richiesta di proposta

Richiesta di proposta

Cercando

Inviando questo modulo accetti la nostra politica sulla privacy e cancellazione.