Accedete, per favore

Per questa funzione devi registrarti o effettuare il login.

Oludeniz e Gocek via Fethiye Caicco Itinerario

7 Notti / 8 Giorni
Inizio / Fine: Fethiye / Fethiye
La Durata: 7 Notti / 8 Giorni
Zona di navigazione: Turkey
Crociera totale
Calcolatore... Miglia
Calcolatore... Ora
Giorno 1
Fethiye

The ever-growing city of Fethiye lies only about half an hour by road from Dalaman Airport in South West Turkey. It is a naturally beautiful spot, a city beside the sea with many offshore islands adding to the quality of the environment. The region can boast lovely beaches and coves, many historical highlights with Fethiye’s bars and restaurants ensuring a great nightlife. Fethiye itself has ruins within its boundaries, temples and some interesting sarcophagi. A blue cruise out of Fethiye has much to recommend it, whether sailing east or west, and with 3 modern marinas ensuring the best of facilities for yacht charters.  

La città in continua crescita di Fethiye si trova a solo mezz'ora di strada dall'aeroporto di Dalaman, nel sud-ovest della Turchia. È un posto naturalmente bello, una città sul mare con molte isole al largo che si aggiungono alla qualità dell'ambiente. La regione vanta splendide spiagge e insenature, molte attrazioni storiche con i bar e i ristoranti di Fethiye, garantendo così una fantastica vita notturna. Lo stesso Fethiye ha rovine all'interno dei suoi confini, templi e alcuni sarcofagi interessanti. Una crociera blu fuori da Fethiye ha molto da raccomandare, sia in barca a vela che a est, e con 3 moderni porti turistici che garantiscono il meglio delle strutture per i charter di yacht.
Spettacolo originale Tradotto da Google
Gemiler Island

Gemiler Island off the Turkish Coast near the City of Fethiye was once an inhabited place with the ruins of homes and churches dating back to around the 4th Century. It was thought to have been the original home of St. Nicholas (Father Christmas) the Patron Saint of Sailors, and the location of his tomb. In the Middle Ages, it was a very busy place with traders heading in all directions. It continued to be important with the rich taking holidays there long before the years when ordinary people had the time or money for a holiday.  The Byzantine ruins are visible from the sea incidentally. There is a crescent shaped bay on the Island which is a great place to put down an anchor. Day trippers need to leave before the sun sets but blue cruises are able to stay overnight. During the season, there is a local restaurant offering typical Turkish cuisine made from locally produced items. If you need to restock however, you should look elsewhere. 

L'isola Gemiler al largo della costa turca vicino alla città di Fethiye era un tempo un luogo abitato con le rovine di case e chiese risalenti al IV secolo. Si pensava che fosse la casa originale di San Nicola (Babbo Natale), il Santo Patrono dei Marinai, e la posizione della sua tomba. Nel Medioevo era un posto molto frequentato con commercianti diretti in tutte le direzioni. Continuava ad essere importante con i ricchi che facevano le vacanze lì molto prima degli anni in cui la gente comune aveva il tempo o i soldi per una vacanza.
Le rovine bizantine sono visibili dal mare tra l'altro. C'è una baia a forma di mezzaluna sull'isola che è un ottimo posto per mettere giù un'ancora. I gitanti devono partire prima del tramonto, ma le crociere blu sono in grado di pernottare. Durante la stagione, c'è un ristorante locale che offre cucina tipica turca a base di prodotti locali. Se hai bisogno di rifornirti comunque, dovresti cercare altrove. Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
1 Miglia
0:15 Ora
Giorno 2
Oludeniz (The Dead Sea)

Oludeniz is one of the most photographed places on the Turquoise Coast. It has become popular with tourists because of its beach and one of the pleasures is walking on the beach after the sun sets. The lights of the harbour help to illuminate the setting by night and by day there is the contrast of colours; the blue sea, white sand and the greens of the trees. Above the lagoon is Babadagi Mountain that stands almost 2,000 metres above the level of the sea. There are great views from up there over the whole of the Fethiye Region and gliding off the top is a popular pastime with brave tourists. It takes plenty of time to get down to earth, time to absorb the wonder of the whole environment. Once down, there is little better than taking a swim in the sea which is warm for many months of the year. The tourist infrastructure has grown as the popularity of Oludeniz attracts more numbers; bars, cafes, restaurants and shopping.

Oludeniz è uno dei luoghi più fotografati sulla costa turchese. È diventato popolare tra i turisti per la sua spiaggia e uno dei piaceri è camminare sulla spiaggia dopo il tramonto. Le luci del porto aiutano ad illuminare l'ambiente di notte e di giorno c'è il contrasto dei colori; il mare blu, la sabbia bianca e il verde degli alberi. Sopra la laguna si trova il monte Babadagi che si trova a quasi 2.000 metri sopra il livello del mare. Ci sono fantastici panorami da lassù su tutta la regione di Fethiye e planare in alto è un passatempo popolare con turisti coraggiosi. Ci vuole un sacco di tempo per scendere sulla terra, il tempo di assorbire la meraviglia di tutto l'ambiente. Una volta giù, c'è poco meglio che fare una nuotata nel mare che è calda per molti mesi all'anno. L'infrastruttura turistica è cresciuta in quanto la popolarità di Oludeniz attrae più numeri; bar, caffè, ristoranti e negozi. Spettacolo originale Tradotto da Google
Tersane Island

Tersane Island or Shipyard Island, is the biggest in the Gulf of Fethiye. There is a deep, 100 m long channel which provides entry and the ‘’Shipyard’’ name comes as a result of that because it was home to the Ottoman Navy. There are plenty of coves and sheltered bays to the east side, which is known by some as summer harbour. The west side is subject to strong winds so it is largely ignored. There are some ancient ruins of a settlement called Telandria visible from the sea, and worth exploring on land. It was used by the Byzantines centuries ago. 

Tersane Island o Shipyard Island, è la più grande del Golfo di Fethiye. C'è un profondo canale lungo 100 m che fornisce l'ingresso e il nome di "Cantiere" deriva dal fatto che ospitava la marina ottomana. Ci sono un sacco di baie e baie riparate sul lato est, che è noto da alcuni come porto estivo. Il lato ovest è soggetto a forti venti, quindi è ampiamente ignorato. Ci sono alcune antiche rovine di un insediamento chiamato Telandria visibile dal mare, e vale la pena esplorare a terra. Fu usato dai bizantini secoli fa.
Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
17 Miglia
1:45 Ora
Giorno 3
Domuz Island

Some people name this island as Prince Island. Once upon a time there were a lot of wild pigs here; therefore the island was named Domuz (Pork) Island. Many yachts can be found anchoring in protected areas of the island.

Alcune persone chiamano quest'isola come Prince Island. C'era una volta un sacco di cinghiali qui; quindi l'isola fu chiamata Domuz (Pork) Island. Molti yacht possono essere trovati ancorati nelle aree protette dell'isola. Spettacolo originale Tradotto da Google
Gobun Bay

Gobun Bay lies south of the Domuz Bay and has an entrance that is very narrow. However, once you are inside a long bay surrounded by olive and pine trees is revealed. At the bottom end of the Bay you will see some rock cut tombs and ruins.

La baia di Gobun si trova a sud della baia di Domuz e ha un'entrata molto stretta. Tuttavia, una volta che si è all'interno di una lunga baia circondata da ulivi e pini si rivela. Nella parte inferiore della baia vedrete alcune tombe e rovine scavate nella roccia. Spettacolo originale Tradotto da Google
Yavansu Bay

Sea Gull Bay is another place that is an idyllic setting, surrounded by fig trees. Its Turkish name is Yavansu because of the quality of the water coming down from the mountains. It is good only for animal watering. This Cove is also known as Seagull Bay (Marti Koyu) because you will find seagull mosaics on the shore. There is a pleasant hike through the pine after which you will need to climb to get to ancient Arymaxa. Arymaxa has a Roman mausoleum, one inscribed in Greek, a Hellenistic tomb also inscribed in Greek, a sarcophagus, and a Byzantine cistern.

Sea Gull Bay è un altro luogo che è un ambiente idilliaco, circondato da alberi di fico. Il suo nome turco è Yavansu a causa della qualità dell'acqua che scende dalle montagne. È buono solo per l'irrigazione animale. Questa baia è anche conosciuta come Seagull Bay (Marti Koyu) perché troverete dei mosaici di gabbiani sulla riva. C'è una piacevole escursione attraverso il pino dopo il quale dovrai arrampicarti per raggiungere l'antica Arymaxa. Arymaxa ha un mausoleo romano, uno in greco, una tomba ellenistica anch'essa iscritta in greco, un sarcofago e una cisterna bizantina. Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
4 Miglia
0:30 Ora
Giorno 4
Cleopatra`s Bath

Manastir Bay is a volcanic area but everything is now dormant. There are many bays in the Gulf, formed many years ago and it is hard to imagine that the area was never anything than as peaceful as it is today. It is a hilly region covered in pine forest and there is an interesting crater lake as well. An ancient wall runs parallel to the north east coast. The Lycian remains are impressive and there are several opportunities for taking a trail to generally explore. Lydia Network Port is along one of those trails and the bay is a place where blue cruises and all passing yachts are likely to stop for a period; it is too tempting not to do so. Several restaurants with wooden pergolas hug the shore and find custom from the passing yachts. It is not a place for restocking but if you have plenty of supplies on board, you may decide to stay overnight, such is the tranquil beauty of the place. 

Manastir Bay è un'area vulcanica ma ora tutto è dormiente. Ci sono molte baie nel Golfo, formatesi molti anni fa ed è difficile immaginare che l'area non sia mai stata così tranquilla come oggi. È una regione collinare ricoperta di pineta e c'è anche un interessante lago di cratere. Un antico muro corre parallelo alla costa nord-orientale. I resti di Lycian sono impressionanti e ci sono diverse opportunità per intraprendere un sentiero per esplorare in generale. Lydia Network Port è lungo uno di quei sentieri e la baia è un luogo dove è probabile che le crociere blu e tutti gli yacht di passaggio si fermino per un periodo; è troppo allettante non farlo. Diversi ristoranti con pergolati in legno abbracciano la riva e trovano l'abitudine degli yacht di passaggio. Non è un posto per il ripopolamento, ma se hai a bordo molte provviste, puoi decidere di pernottare, tale è la bellezza tranquilla del posto.
Spettacolo originale Tradotto da Google
Sarsala Bay

Sarsala Bay is a popular bay with yachtsmen because it is a natural bay good for swimming or for staying overnight. The attractive bay has a long stony beach, a valley running inland which is covered with trees and is overlooked by Forestry Mountain. A restaurant and pontoon are found in Sarsala Bay where yachts regularly moor.

La baia di Sarsala è una baia popolare con i diportisti perché è una baia naturale ideale per il nuoto o per il pernottamento. L'attraente baia ha una lunga spiaggia di ghiaia, una valle che scorre nell'entroterra e che è ricoperta da alberi ed è dominata dalla silvicoltura. Un ristorante e un pontone si trovano nella baia di Sarsala, dove ormeggiano regolarmente gli yacht. Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
3 Miglia
0:30 Ora
Giorno 5
Bedri Rahmi (Tasyaka) Bay

Bedri Rahmi Bay has a Lycian name of Tasyaka or Dark Bay, a reflection of both its natural beauty and historical significance. Bedri Rahmi Eyuboglu was a famous Turkish literary man who also loved art and painting. Back in 1973 when he was cruising with friends, he drew a fish on a huge rock at the entrance to the bay. It is now known as ''Fish Rock'' which has become known as the name of the whole region. The Bay is well sheltered from any winds and as a result yachts often anchor there. The colour on the slopes is created by the pine trees, olive groves and especially the oleanders. Add to that the blue waters and the beach and the image is amazing. 

Bedri Rahmi Bay ha un nome licio di Tasyaka o Dark Bay, un riflesso della sua bellezza naturale e del suo significato storico. Bedri Rahmi Eyuboglu era un famoso letterato turco che amava anche l'arte e la pittura. Nel 1973, quando era in crociera con gli amici, disegnò un pesce su un'enorme roccia all'ingresso della baia. Ora è conosciuto come Spettacolo originale Tradotto da Google
Kille Buku

Kille Buku is a little Bay between Boynuz Buku and Tasyaka. The slopes of the Bay are thick with pine trees. It is a great place for a picnic spot for locals coming from Gocek. 

Kille Buku è una piccola baia tra Boynuz Buku e Tasyaka. Le pendici della baia sono fitte di pini. È un posto fantastico per un picnic per i locali provenienti da Gocek.
Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
4 Miglia
0:30 Ora
Giorno 6
Hacihalil (Zeytin) Island

Zeytin (Olive) Island is south of the Yassicas and as its name suggests, it is an island covered in olive trees. It is privately-owned with an olive processing workshop that has existed since Ottoman times.

Zeytin (Olive) Island è a sud degli Yassicas e come suggerisce il nome, è un'isola coperta di ulivi. È di proprietà privata con un laboratorio di lavorazione delle olive che esiste fin dai tempi degli Ottomani. Spettacolo originale Tradotto da Google
Kizil Ada

At sunset on Kizil, the sun hits the stones turning them crimson red in colour, the colour that is much the same as the island’s soil. The island gets its name from this phenomenon because it is the Turkish word for ‘’red.’’. There is little or no infrastructure on this island but at the southern tip there is a lighthouse to guide maritime traffic. The Deliktas Islands are to the north west, a great place for diving and fishing. The waves off the east coast wash on to the wide sandy beach where swimming is ideal.

Al tramonto su Kizil, il sole colpisce le pietre rendendole di colore rosso porpora, il colore è molto simile a quello dell'isola. L'isola prende il nome da questo fenomeno perché è la parola turca per "rosso". C'è poca o nessuna infrastruttura su quest'isola ma all'estremità meridionale c'è un faro per guidare il traffico marittimo. Le isole Delikta si trovano a nord-ovest, un luogo ideale per le immersioni e la pesca. Le onde al largo della costa orientale si riversano sull'ampia spiaggia sabbiosa dove nuotare è l'ideale. Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
10 Miglia
1:00 Ora
Giorno 7
Turunc Pinari

Turunc Pinari is a popular place for yachtsmen. The name derives from the citrus trees a fresh water fountain. The local seafood is as fresh as it gets and there are many fish and seafood dishes on the menus of the local restaurants which find custom for locals and tourists alike. There is a walk to Turunc Pinari starting from Kaya Village but it is also accessible from the sea. 

Turunc Pinari è un luogo popolare per i diportisti. Il nome deriva dagli alberi di agrumi una fontana d'acqua fresca. Il pesce locale è freschissimo e ci sono molti piatti a base di pesce e frutti di mare nei menu dei ristoranti locali che trovano consuetudine sia per i locali che per i turisti. C'è una passeggiata a Turunc Pinari partendo da Kaya Village ma è anche accessibile dal mare.
Spettacolo originale Tradotto da Google
Samanlik Bay

Samanlik Bay is just a short distance from the city in Fethiye, a growing city and itself a popular tourist destination. It has a wonderful natural location with the slopes covered in pine trees. The cove has clear blue waters that are inviting both to yachts and swimmers. Yachts regularly anchor there even though Fethiye has many berths and is just a short journey away. 

Samanlik Bay si trova a breve distanza dalla città di Fethiye, una città in crescita e di per sé una popolare destinazione turistica. Ha una splendida posizione naturale con le piste ricoperte di pini. La baia ha acque cristalline che invitano sia a yacht che a nuotatori. Gli yacht vi si ancorano regolarmente anche se Fethiye ha molti posti barca e si trova a breve distanza.
Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
6 Miglia
0:45 Ora
Giorno 8
Fethiye

You will be sorry to leave your yacht at the end of the blue cruise but you won’t be allowed to leave until you have enjoyed one final breakfast. If you did not get the chance to explore Fethiye before you joined the charter, we recommend you do so after leaving us. There is a weekly market and shopping in general is excellent. Add to that the bars and restaurants, interesting evidence of a rich history as well as the beautiful district as a whole and your time will be well-spent. 

Sarai dispiaciuto di lasciare il tuo yacht alla fine della crociera blu, ma non ti sarà permesso di andartene finché non avrai goduto di un'ultima colazione. Se non hai avuto l'opportunità di esplorare Fethiye prima di aderire al charter, ti consigliamo di farlo dopo aver lasciato noi. C'è un mercato settimanale e lo shopping in generale è eccellente. Aggiungete a ciò i bar e i ristoranti, interessanti testimonianze di una ricca storia e del bellissimo quartiere nel suo complesso e il vostro tempo sarà ben speso.
Spettacolo originale Tradotto da Google
La crociera del giorno
2 Miglia
0:15 Ora

Vuoi noleggiare un caicco per questa rotta?

Invia una richiesta utilizzando i pulsanti qui sotto e ottieni la migliore offerta per il perfetto caicco.

+90 252 316 9616

Lun - Ven: 9:00 - 20:00 | Sab - Dom: 9:00 - 14:00