Caiccogoletta.it


CROCIERE E NOLEGGIO DI CAICCHI A BODRUM

Bodrum è il punto di partenza ideale per una crociera nella costa egea della Turchia e il Golfo di Gokova è rinomato per essere una delle zone migliori per la navigazione di tutta Europa. Acque cristalline, sole e cielo sereno per buona parte dell'anno, baie meravigliose e gente ospitale sono solo alcune delle attrattive offerte da quest'area. Sono numerosi i luoghi incontaminati ed è ancora possibile visitare tipici villaggi turchi in cui gli abitanti portano avanti uno stile di vita tradizionale.
Le ormai famose Crociere Blu iniziarono proprio nel Golfo di Gokova quando lo scrittore Cevat Şakir Kabaağaçlı, accompagnando pescatori locali, visitando baie e villaggi dell'area si innamorò di questo mare. In poco tempo in molto lo imitarono, ispirati dai suoi racconti.

Immaginatevi a bordo di un comodo yacht, navigando lungo questa costa di straordinaria bellezza, nuotando in queste acque azzurre e incontaminate, praticando sport acquatici, visitando siti storici e archeologici o semplicemente rilassandovi distesi sulla spiaggia. Una Crociera Blu è tutto questo e molto di più.

Una volta lasciato il porto e preso il mare, il Golfo di Gokova vi accoglierà in tutta la sua vastità e con una gran quantità di luoghi da visitare. L'isola Sehir è famosa per la spiaggia di Cleopatra, e secondo la tradizione la sabbia venne trasportata direttamente dall'Egitto in onore del suo amante Marcantonio. Le vicine baie di Kesr, Sogut e Degirmen Buku meritano tutte una visita.

Navigando verso sud, nelle vicinanze dell'isola greca di Simi, troviamo il Golfo di Hisaronu letteralmente “Golfo delle Fortezze” per i numerosi bastioni e che dall'antichità fino a tutto il medioevo sorsero lungo lungo tutta la penisola. Il villaggio di Datca è il più grande della zona e, oltre ad essere un luogo perfetto dove fare rifornimenti trovandosi a metà strada tra Bodrum e Marmaris, vale bene una visita essendo molto pittoresco e non invaso dai turisti.

COME RAGGIUNGERE BODRUM

Sono tanti i voli charter che dai maggiori aeroporti del mondo portano all'aeroporto di Bodrum-Milas, frequenti tra Maggio e Ottobre, meno alla fine della stagione tra Novembre e Aprile.

Moltissime compagnie inoltre offrono voli diretti verso i maggiori aeroporti del Paese (Istanbul, Izmir, Antalya) e compagnie locali, anche low cost, coprono la tratta su Bodrum. Il volo da Istanbul dura circa un'ora.

Arrivando dalle Isole Greche, ci sono diverse opzioni e la Bodrum Ferryboat Association gestisce la tratta su Kos. In estate ci sono partenze giornaliere (tranne la Domenica), il ferry parte da Bodrum alle 09:00 e torna alle 16:30. In inverno il servizio si effettua 3 giorni la settimana: lunedì, mercoledì e venerdì. Il tragitto dura circa un'ora.

Per chi arriva dalla strada, le distanze dalle più importanti località:

Aeroporto di Bodrum: 40 km
Aeroporto di Dalaman: 200 km
Aeroporto di Smirne: 225 km
Marmaris: 165 km
Gocek: 200 km
Fethiye: 230 km
Antalya: 430 km

QUAL È LA STAGIONE MIGLIORE?

Tra la fine di Luglio e inizio Settembre, la costa turca risulta molto affollata con milioni di turisti che si riversano nelle diverse località di villeggiatura.Tra luglio e Agosto i giorni sono lunghi e caldi. Giugno e Settembre offrono una combinazione perfetta, belle giornate, bel tempo e serate più fresche. Maggio e Ottobre offrono perfette condizioni meteo per andare in barca o praticare altre attività quali trekking o andare a pesca.

CLIMA

Bodrum presenta un clima di tipo mediterraneo. In inverno la media della temperatura massima è di 15 °C e in estate di 34 °C . Le estati possono essere molto calde e gli inverni miti e sono frequenti le belle giornate.

Primavera. Il profumo degli agrumi riempie l'aria, le colline e le vallate ricche di vegetazione e le belle giornate invitano a fare delle escursioni. È in questo periodo che i nuovi yacht vengono vengono varati e lanciati in mare.

Autunno. L'autunno inizia con tradizionale regata, la Bodrum Cup, riservata ai caicchi, che si tiene ogni anno e vede partecipare un centinaio di imbarcazioni.

La temperatura dell'acqua è ancora invitante e si può approfittare delle temperature più fresche per delle gite e visitare siti archeologici.

INFORMAZIONI SU BODRUM

Bodrum è una città portuaria situata nella provincia di Mugla, sulla costa egea nel sud-ovest della Turchia. Anticamente conosciuta con il nome di Alicarnasso, fu famosa per la grande tomba del Re Mausolo (il Mausoleo di Alicarnasso), una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico. Il castello di Bodrum, costruito dai crociati nel XV secolo, sovrasta maestoso il porto e la marina e oltre ad essere la sede di un importante museo di archeologia subacquea ospita diverse manifestazioni culturali durante tutto l'anno. Oggi è una rinomata località turistica e un importante centro per la nautica da diporto.

Bodrum è una cittadina invitante, colorita, piena di sorprese sempre diversa. Bodrum è libertà, amore, sole, mare e storia, un luogo differente e ognuno può scoprire e vivere la propria Bodrum. C'è posto per un'esperienza tranquilla e rilassata e anche per una più pazza e trasgressiva, ma sempre unica. Tutto è diverso e particolare qui a Bodrum: la pioggia è diversa, alba e tramonto sono diversi, il profumo del mare è diverso...assolutamente unica!

È servita da tre marine di grande livello (Bodrum, Turgutreis e Yalikavak) che ne fanno un centro di spicco nel panorama nautico.

Anche l'esperienza gastronomica raggiunge il top a Bodrum: pesce e frutti di mare, cucina italiana, messicana, tailandese, cinese e ovviamente turca, dai pasti semplici ai ristoranti da gourmet. È inoltre uno dei centri della moda e dello shopping più rinomati del Paese.
La vita notturna a Bodrum è varia e ricca e la musica più diversa dal pop al rock, dal jazz al folk si mescolano in ogni angolo della città e vi accompagneranno fino al mattino.

STORIA DI BODRUM

La prima traccia di insediamenti nella regione risale alla civiltà Caria e la zona del porto venne colonizzata dai Dori durante il VII secolo a.C. In seguito la città cadde sotto domini persiano e durante questo periodo crebbe in importanza divenendo sede del satrapo di Caria. Grazie alla sua posizione strategica, Bodrum godette sempre di un certo grado di autonomia. L'importante storico greco Erodoto (484 - 420 a.C.) era nativo di Alicarnasso.

Si possono visitare le rovine di quella che fu una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico, il Mausoleo di Alicarnasso.
Mausolo, satrapo della Caria, regnava da qui, nominalmente per conto dei persiani ma in effetti in quasi totale autonomia. Dopo la sua morte, avvenuta nel 353 a.C., Artemisia II di Caria, allo stesso tempo sorella e vedova di Mausolo, chiamò i grandi architetti Satiro e Pitide e gli scultori Scopas, Leochares, Briasside e Timoteo e incaricò loro la costruzione di un monumento-tomba in suo onore. La parola “mausoleo” deriva da questa maestosa costruzione e sta a indicare appunto una tomba monumentale. Rimase in piedi per 1.700 anni quando alla fine venne distrutta da un terremoto. Quel che rimane oggi sono le fondamenta e alcune sculture.

DA VISITARE

Castello e Museo
Uno dei musei di archeologia subacquea più importanti del mondo si trova in una location d'eccezione, un superbo e perfettamente conservato castello medievale costruito nel XV secolo dai Cavalieri di Rodi. Una mostra dei più antichi relitti del mondo è adesso aperta e sicuramente da non perdere.

Il Mausoleo
Il Mausoleo di Alicarnasso fu una delle Sette Meraviglie del Mondo Antico. Adesso è un museo a cielo aperto dove è possibile visitare le sue rovine.

Anfiteatro
Con una capacità di 13.000 posti, risale ai tempi di Mausolo ma fu in seguito modificato dai Romani. Con alcune tombe antiche che lo sovrastano offre una magnifica vista delle città dall'alto.

La Porta di Myndos
La porta occidentale della città, costruita da Mausolo nel 364 a.C., è stata restaurata recentemente e fu proprio da questa porta che Alessandro Magno e le sue truppe macedone entrarono nella città.

La Torre Ottomana
Costruita all'incirca nel 1.794 a protezione di un cantiere navale dalle incursioni dei pirati, la torre è stata restaurata in tempi recenti e sono stati riportati alla luce anche resti di terme romane.


IMMERSIONI A BODRUM

Ciò che rende Bodrum attraente per le immersioni è proprio il suo mare, l'Egeo: calmo, dalle acque calde e senza forti correnti o maree. Per i più esperti si tratta di un vero e proprio paradiso che offre una gran diversità di fondali.
Per chi invece è alle prime armi ci sono numerose baie riparate e sicure, perfette per i meno esperti.
Con una temperatura di circa 25 °C in estate e 15 °C in inverno, Bodrum è una location perfetta per vacanze all'insegna delle immersioni durante tutto l'anno e per gli appassionati di archeologia c'è la possibilità di imbattersi in antichi reperti quasi a ogni immersione.

  • Team di Assistenza
  • S.OkumusS.Okumus
    Il Fondatore & CEO
    soguletyacht.net

  • I.OkumusI.Okumus
    Relazioni con clienti
    ioguletyacht.net

  • E.AriE.Ari
    Direttore vendite
    eaguletyacht.net

  • O.PorkarO.Porkar
    Il Responsabile Delle Tecnologie Informatiche
    opguletyacht.net